Smart Vending Machine e Smart Locker sicuri e affidabili per far crescere il tuo business

Glossario

    A

    API

    Le API (Interfaccia di programmazione di un’applicazione) sono un set di routine, protocolli e strumenti che specificano come componenti software devono interagire.

    Una API è quindi un’interfaccia che permette lo scambio di dati in tempo reale ed in maniera controllata fra applicazioni diverse, anche di aziende diverse.

    Le API permettono anche di utilizzare funzioni già esistenti su altri software o di utilizzare l’infrastruttura già esistente su altre piattaforme.

    Facendo un esempio, un giornale online può mostrare tra le sue pagine il meteo aggiornato, recuperandolo tramite API da un servizio meteorologico con cui ha stabilito un accordo.

    B

    Beacon

    Il Beacon è un piccolo dispositivo in grado di emettere - attraverso la tecnologia Bluetooth - un tipo di segnale (univoco per ogni dispositivo) che arriva fino a 50 metri (circa) di distanza riuscendo così a localizzare dispositivi come, ad esempio, gli smartphone con installata un’applicazione in grado di ricevere ed interpretare questo tipo di segnale.

    Il Beacon è così in grado di “comunicare” con il dispositivo ricevitore all’interno del suo raggio d’azione; se, ad esempio, una persona camminasse vicino a un negozio che utilizza i Beacon, questi potrebbero rilevare il suo smartphone (e - in alcuni casi - l’identità del cliente) per mandare messaggi personalizzati, come consigli d’acquisto o offerte basati sugli ultimi acquisti del cliente in quello stesso negozio.

    C

    Coworking

    Gli spazi di coworking sono spazi attrezzati per poter permettere agli utenti di svolgere la loro mansione lavorativa proprio come se fossero all’interno dell’ufficio di un’azienda.

    Sono strutture che si rivolgono in particolar modo a lavoratori freelance che hanno bisogno di uno spazio dove lavorare in tranquillità o a startup con l’esigenza di un ufficio dove cominciare l’attività.

    Questi spazi puntano ad offrire agli utenti diversi servizi per garantire la massima comodità: sale riunioni, piccole cucine e anche Smart Locker a disposizione degli utenti.

    Grazie agli armadietti intelligenti chi lavora in uno spazio di coworking può:

    - custodire i propri effetti personali (soprattutto quando deve assentarsi)

    - ricevere pacchi e merce

    - farsi consegnare la spesa online, soprattutto nel caso di Smart Locker refrigerati

    Per maggiori informazioni sugli smart locker negli spazi di coworking, leggi l’approfondimento dedicato.

    Click & Collect

    Click & Collect (in italiano “clicca e ritira”) è una formula di acquisto che inizia online - comprando e pagando attraverso una piattaforma online - ma si conclude offline, andando a ritirare la merce presso un punto vendita fisico o presso uno Smart Locker.

    Alcuni negozi o supermercati mettono infatti a disposizione armadietti intelligenti in modo tale che gli utenti possano passare a ritirare ciò che hanno acquistato all’ora che preferiscono, senza dover sottostare agli orari di apertura dell’attività.

    Gli utenti vengono avvisati che la merce è pronta per il ritiro tramite una mail o una notifica sullo smartphone; per aprire lo scomparto dell’armadietto e ritirare l’ordine non devono far altro che utilizzare il proprio smartphone.

    Codice QR

    Un codice QR (QR Code) è un codice rappresentato da una barra bidimensionale di forma quadrata che contiene dati codificati.

    Per accedere ai dati contenuti nel codice QR è necessario scansionare il codice attraverso lo smartphone, dopo aver scaricato un’apposita app: scansionando il codice si viene reindirizzati al contenuto di destinazione o viene eseguita un’azione specifica.

    Ad esempio in alcuni casi gli scomparti degli Smart Locker WIB possono essere aperti attraverso la scansione di un codice QR univoco che l’utente riceve sul proprio smartphone.

    CSoD (Card Swipe on Delivery)

    Molti utenti che acquistano online preferiscono ancora pagare in contrassegno, ovvero pagare in contanti al momento della consegna del pacco (invece che pagare attraverso carta di credito al momento dell’ordine).

    L’uso di Smart Locker - che non prevedono l’interazione fra utente e corriere al momento della consegna - potrebbe scoraggiare gli utenti che desiderano pagare in contrassegno; tuttavia grazie alla formula CSoD (Card Swipe on Delivery) è possibile pagare con carta di credito o bancomat direttamente presso lo Smart Locker al momento del ritiro del pacco, senza necessità di pagare al momento dell’acquisto online.

    D

    Distributore automatico

    Si tratta di chioschi automatizzati (chiamati più comunemente “macchinette”) utilizzati per la vendita di prodotti e normalmente posizionati in aree di grande passaggio o all’interno di strutture come aziende, centri commerciali, parcheggi,etc.

    Accanto ai distributori automatici tradizionali troviamo anche quelli “evoluti”, chiamati Smart vending machine.

    Digital Signage

    Con Digital Signage (in italiano “segnaletica digitale”) si indica il formato pubblicitario con il quale gli annunci digitali oltrepassano la frontiera di computer e smartphone per arrivare nel mondo reale attraverso dispositivi come schermi, proiettori, pannelli tattili o totem.

    Di solito questi dispositivi sono posti in luoghi pubblici (Outdoor Digital Signage) o all’interno di un negozio o una struttura commerciale (Indoor Digital Signage) per permettere a un brand di creare, gestire, distribuire e pubblicare il proprio contenuto, combinando i vantaggi della pubblicità digitale a quelli della pubblicità più tradizionale.

    La segnaletica digitale è possibile anche grazie alle soluzioni WIB Store e WIB Pickup: questi distributori e armadietti intelligenti sono dotati di grandi schermi Full HD attraverso il quale è possibile mettere in evidenza offerte, promozioni e annunci.

    I

    IoT

    IoT è l’acronimo di “Internet of Things” ovvero “Internet delle Cose”: con questa espressione si fa riferimento a la connessione alla rete di dispositivi ed oggetti di uso comune (dagli elettrodomestici all’abbigliamento) in modo tale che questi possano interagire fra loro.

    Potenzialmente qualsiasi cosa può essere connessa ad internet e interagire con altri oggetti senza necessità dell’intervento umano.

    Grazie all’IoT si aprono tutta una serie di possibilità ed applicazioni il cui obiettivo è migliorare la qualità della vita tanto all’interno delle mura domestiche come nell’ambiente lavorativo e nella fruizione dei servizi.

    N

    Notifica push

    Le notifiche push sono notifiche che riceviamo (specialmente sullo smartphone, ma possiamo riceverle anche sul computer o sul tablet) da parte di un servizio o di un’app con l’obiettivo di fornire proattivamente informazioni utili all’utente senza che sia lui a doverle richiedere per primo.

    Ad esempio l’app che serve per poter gestire le baie degli Smart Locker presenti in aeroporto (come quello che abbiamo installato nella Lounge VIP dell’aeroporto di Torino) non solo permette di aprire e chiudere lo scomparto dell’armadietto ma attraverso notifiche push fornisce ai passeggeri informazioni utili sul viaggio (numero di gate, cambio di porta, ritardi, imbarco, etc.).

    O

    Omni-channel experience

    L’esperienza omnicanale (omni-channel experience) è l’esperienza che si vuole offrire al consumatore e che si basa su un approccio multicanale nel quale tutti i punti di contatto interagiscono fra loro in maniera fluida per garantire un’esperienza utente eccellente.

    Ad esempio con le Smart vending machines è possibile selezionare il prodotto che vogliamo acquistare direttamente dal nostro smartphone, pagando direttamente e recandosi alla macchinetta solo per ritirare il prodotto; durante il ritiro, il distributore può - attraverso il suo schermo - darci informazioni o suggerimenti in base a ciò che abbiamo appena acquistato o ciò che abbiamo acquistato in passato.

    P

    Parcel Locker

    I Parcel Locker sono Smart Locker che vengono utilizzati come vere e proprie caselle di posta indipendentemente dalla residenza degli utenti che le utilizzano.

    Una persona che è spesso fuori casa, infatti, può decidere di utilizzare un Parcel Locker ubicato in una zona strategica (centro commerciale, azienda, etc.) per ricevere corrispondenza in un punto comodo per il ritiro.

    Questi armadietti possono risultare particolarmente utili nei complessi turistici poiché chi vi soggiorna può continuare a ricevere merce e pacchetti anche nel luogo di villeggiatura, o spedire oggetti prima della partenza e trovarli in hotel al momento dell’arrivo.

    Pickup Station

    Le Pickup Station (letteralmente “stazioni di ritiro”) sono Smart Locker installati in corrispondenza di aree strategiche (uffici postali, centri commerciali, aeroporti, stazioni, università etc.) che possono essere utilizzate dagli utenti per farsi recapitare merce tipicamente ordinata online.

    La comodità di questo sistema è il poter ritirare la merce nell’orario che ci è più congeniale: se a volte dobbiamo però sottostare agli orari di apertura degli esercizi che ospitano le Pickup Station (come nel caso di centri commerciali e uffici postali) altre volte - come accade con stazioni e aeroporti - questi armadietti sono accessibili giorno e notte.

    Sono la soluzione migliore per tutti coloro che hanno bisogno di ricevere merce quando sono fuori casa ma non possono farsela recapitare in azienda o nel luogo in cui passano la maggior parte della giornata quando sono lontani da casa.

    Piattaforma cloud-based

    Una piattaforma cloud-based è una piattaforma che si appoggia sul Cloud, ovvero uno spazio di archiviazione che è accessibile sempre e dovunque utilizzando semplicemente la connessione ad internet.

    Utilizzare una piattaforma cloud ha tutta una serie di vantaggi:

    - riduzione dei costi
    - minor rischio di guasti tecnologici con conseguente perdita di tempo e denaro
    - flessibilità
    - facilità di collaborazione e condivisione
    - tecnologia sempre aggiornata
    - capacità di stoccaggio praticamente illimitata
    - maggior rispetto dell’ambiente
    - elevata sicurezza

    S

    Smart Locker

    Letteralmente Smart Locker in italiano significa “armadietto intelligente”; si tratta infatti di armadietti connessi ad internet che possono essere utilizzati in totale autonomia dagli utenti e dai corrieri, senza che sia presente personale dedicato per la loro gestione.

    Grazie a questi armadietti è possibile ricevere merce senza essere fisicamente presenti al momento della consegna; una volta che il pacco è stato riposto nella baia l’utente viene avvisato tramite una mail o una notifica sul proprio smartphone, in modo da sapere che - da quel momento - può passare a ritirare ciò che ha ricevuto.

    La baia di uno Smart Locker può essere aperta attraverso il proprio smartphone, con le impronte digitali o mediante un apposito braccialetto.

    Questi armadietti intelligenti risultano provvidenziali in tutta una serie di situazioni nelle quali c’è necessità di coniugare il bisogno di sicurezza, comodità e facilità di gestione.

    Smart vending machine

    Le Smart vending machine sono distributori automatici “evoluti”: ciò significa che offrono tutta una serie di funzioni aggiuntive che permettono di acquistare i prodotti all’interno del distributore in modo ancora più facile e comodo.

    Ad esempio invece che utilizzare le monete o le classiche “chiavette” è possibile pagare attraverso lo smartphone o la carta di credito, oppure si può decidere l’articolo da acquistare da un’apposita applicazione, anche a distanza, invece che attraverso l’interfaccia disponibile sul distributore stesso.

    Inoltre le Smart vending machine di solito sono dotate di grandi schermi LED che non solo permettono di consultare e selezionare rapidamente i prodotti da acquistare, ma possono svolgere anche altre funzioni:

    - fornire informazioni all’utente in base alle scelte che effettua dal menu
    - dare visibilità ad alcuni prodotti o promozioni
    - diffondere avvisi e informazioni utili per gli utenti

    Smart Retail

    Con Smart Retail si fa riferimento alle tecniche e alle tecnologie utilizzate per rendere l’esperienza d’acquisto degli utenti all’interno dei negozi fisici più soddisfacente e personalizzata.

    L’obiettivo dello Smart Retail non è solo quello di portare il cliente a concludere una transazione ma anche quello di fornire all’utente un’esperienza tale da invogliarlo a tornare in negozio nel futuro, ad esempio con pubblicità personalizzate e consigli utili che si basino sui precedenti acquisti dell’utente.

supporto

Serve aiuto? Siamo a disposizione!

Restiamo in contatto

Iscrizione alla newsletter

Aggiornamenti sui prodotti, suggerimenti e altro!

Contattaci

Domande? Inviaci una mail!

Contattaci

Social

Seguici!